Stampa questa pagina
Martedì, 20 Maggio 2014 00:00

Lettera di Presentazione

Gent.ma/o

nel ringraziarLa anticipatamente per l’attenzione che vorrà dedicare a questa lettera di presentazione, cercheremo di darLe notizie sulla nostra Associazione che si inserisce, in un contesto storicamente molto valido, ma anche complesso qual è quello dell’accoglienza nelle strutture ricettive extra-alberghiere del mondo cattolico.

Al riguardo la nostra Associazione ha effettuato un’analitica indagine sul territorio dei Castelli Romani, al fine di incrementare le possibilità ricettive degli Istituti Religiosi. Da tale indagine è emerso che alcuni Istituti presentano una sottoutilizzazione sia in termini di ricettività che di servizi offerti.

Un ulteriore risultato evidenziato dalla suddetta indagine ha fatto emergere una sempre crescente difficoltà nel contenimento dei costi di gestione unitamente alle sempre più insufficienti entrate derivanti dall’attività di accoglienza. Questi elementi possono mettere a rischio la possibilità di continuare ad esercitare l'attività di accoglienza.

Alla luce di tale situazione alcuni istituti religiosi, con sede nei Castelli Romani, hanno avviato con la ns. Associazione un percorso sperimentale di interscambio di informazioni, in particolare sul traffico turistico, al fine di incrementare il numero degli ospiti nelle loro strutture ricettive

Grazie anche al progetto evidenziato dal nostro vice Presidente Luciano Sperandio denominato “laboratorio case per ferie dei Castelli Romani”, nel convegno”CASE PER FERIE” indetto dalla Conferenza Episcopale svolto nei giorni 21/22 Nov. 2012 presso la struttura “Mondo Migliore” di Castel Gandolfo.

L’Associazione è formata da professionisti qualificati nel campo dell’accoglienza tra cui due esperti del Laboratorio per il Turismo della Conferenza Episcopale Italiana. Presidente dell’Associazione è Padre Alberto Valentini, biblista, docente universitario, già direttore della rivista Theotokos; del Consiglio direttivo fanno parte Suor Silvana Sinopoli, Francescana di S. Antonio, presidente del Mofral, e Fratel Mario Forino, docente della scuola Paolo VI di Castel Gandolfo.

L'Associazione ha creato appositi gruppi di lavoro costituiti da professionisti, per affrontare le problematiche nell'ambito delle strutture religiose.

Nell'auspicio di potervi essere d'aiuto - come già avviene con altri istituti religiosi - per incrementare l'accoglienza, l'ottimizzazione delle strutture, l'abbattimento dei costi, rimaniamo in attesa di un Vostro cortese cenno di riscontro, per concordare un incontro con il nostro Presidente Padre Alberto, telefonando alla ns. segreteria o inviando un messaggio al ns. indirizzo e. mail.

Ci è gradita l'occasione per inviare i nostri migliori saluti

Segretaria

Francesca Sperandio

Presidente

Padre Alberto Valentini

 

Questo sito utilizza cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione. Proseguendo ne autorizzi il loro uso.